I luoghi della musica

Promossa da Foglianoarte si apre al pubblico la mostra Naturarte: i luoghi della musica - Installazioni nel Parco di Villa Fogliano - a cura di Giorgio Agnisola e Giuliana Albano. Il vernissage è fissato per sabato 21 luglio alle ore 18.00 Al b.go di Villa Fogliano (Latina). La mostra prevede, in un luogo suggestivo quale è Villa Fogliano, un allestimento di 32 installazioni artistiche.

Il progetto per il 2012 della ormai nota rassegna di installazioni a Villa Fogliano si focalizza sempre di più sull'idea dell'intervento in natura. Più esattamente saranno proposte opere che interpretino liberamente il tema , ispirate al rapporto tra arte, natura e musica. Le opere, di varie tecniche e stili, realizzate con i materiali più diversi, declineranno metaforicamente il tema, ispirandosi fisicamente o concettualmente ai segni sonori della natura, dal canto degli uccelli al sibilo del vento, e ai loro significati nel riflesso della sensibilità, della creatività, della intelligenza speculativa.

L'esposizione è promossa dall'Associazione Foglianoarte, con il patrocinio della Provincia di Latina, del Comune di Latina (Assessorato al Turismo) e dell'Ente Parco Nazionale del Circeo, ed è in collaborazione con l'Ufficio Territoriale Biodiversità di Fogliano del Corpo Forestale dello Stato.

Strumento - Installazione
Strumento - Installazione. Materiali vari

La mostra, che resterà aperta fino al 31 agosto 2012, espone opere di: Antonucci, Bianchi F., Bianchi Gb., Boccuzzi, Bonsangue, D'Alterio, Datti, Della Ventura, De Palma, Di Grazia, Di Laora, Ekman, Falconi, Giunta, Isabella, Lanzione, Lazzarotto, Maglione, Manciati, Manciocchi, Marchegiani, Martelli, Martone, Menichelli, Peri, Petrella, Pollidori, Reale, Restante, Tozzi, Tufano, Vogt.