In – natura

Un organo a canne di ferro. L'artista si è evidentemente ispirato allo splendido canneto che si trova nel Parco di Fogliano. La scultura ha una forma piramidale con un movimento ascensionale, una tensione verso l'alto. L'oggetto diventa quasi un altare misteriosamente arcano, sembra voler celebrare la sacralità della natura. La colorazione metallica sottolinea l'aspetto artificiale dell'installazione, creando un contrasto con con la vegetazione e con la natura stessa. L'opera è rappresentazione della musica che nasce dalla natura come strumento di armonia. Le canne dell'organo catturano dall'interno le sue voci, il vento emette suoni misteriosi quasi fosse il respiro musicale del parco. (Giuliana Albano). E' la natura che genera il suono e la musica; l'uomo ha saputo perfezionare, attraverso l'abilità tecnica, il dato naturale per sfruttarne al massimo le possibilità, già insite al suo interno. (Michele D'Alterio)
Fonogenesi - Installazione (metallo, legno)
Fonogenesi - Installazione (metallo, legno)

IN - NATURA Fogliano Arte Luglio 2011
Villa di Fogliano - Parco Nazionale del Circeo (LT)
Curata da Giorgio Agnisola e Giuliana Albano

La mostra prevede, in un luogo suggestivo quale è Villa Fogliano, un allestimento di 30 installazioni artistiche. Il progetto per il 2011 della ormai nota rassegna di installazioni a Villa Fogliano si focalizza sempre di più sull'idea dell'intervento in natura. Più esattamente saranno proposte opere che interpretino liberamente il tema facendo ricorso ai fenomeni, agli spazi fisici, agli indizi naturali, dalle manifestazioni atmosferiche, come il vento e la pioggia, agli effetti della luce e delle ombre, ai rumori e ai suoni, come i versi degli uccelli e così via.

Una rassegna insomma che si prefigge di incentivare la creatività nella natura, senza sovrapporsi ad essa, ma in qualche modo innestandovisi, recuperando le sue forme e il suo spirito e rivelando la sua dimensione estetica e spirituale, le sue mille voci e i suoi mille volti. L'esposizione è promossa dall'Associazione Foglianoarte, con il patrocinio della Provincia di Latina, del Comune di Latina e dell'Ente Parco Nazionale del Circeo, ed è in collaborazione con l'Ufficio Territoriale Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato. La mostra, che resterà aperta fino al 31 luglio 2011, espone opere di: Lino Alviani, Franca Bernardi-Marcello Rossetti, Franco Bianchi, GiovanBattista Bianchi, Maria Grazia Carriero, Giacomo Cavina, Ezio Colosimo, Michele D'Alterio, Mimmo Di Laora, Gabriella Di Trani, Fernando Falconi, Emilia Isabella, Loredana Manciati, Venanzio Manciocchi, Francesco Martelli, Andrea Martone, Claudia Mazzitelli, Elena Nonnis, Rinaldo Paletti, Alessandro Parisi, Michele Peri,Giusy Piscopo, Giovanni Reffo, Rosella Restante, Luciano Rubini, Andrea Stenico, Alberto Timossi, Ilia Tufano, Mario Velocci.

Foglianoarte Associazione Culturale

Patrocini: Provincia di Latina, Comune di Latina, Ente Parco Nazionale del Circeo
In collaborazione con: Ufficio Territoriale Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato
UTB sede: Villa Fogliano - Latina
Durata: 2-31 luglio 2011 orari: ore 9-20 vernissage: sabato 2 luglio ore 18,00
info: FOGLIANOARTE Associazione Culturale via Litoranea, 10619
04010 B.go Grappa Latina - info@foglianoarte.it - www.foglianoarte.it